Caratteristiche dei nati sotto il segno dell'Ariete

0
24

Segno di fuoco, governato da Marte e Plutone, corrisponde all'Io e fornisce indicazioni sulle modalità con cui la persona si pone di fronte al mondo degli "altri". Anatomicamente governa la testa e gli occhi. Il nativo può soffrire di violente emicranie e disturbi alla dentizione. Il ritmo di vita frenetico che si impone può provocargli anche disturbi del sistema nervoso e problemi gastrici.

  • Giorno della settimana: martedì.
  • Pietre portafortuna: Diamante, rubino e diaspro rosso.
  • Colori: rosso, arancione.
  • Fiori: garofano, papavero, tulipano e ginestra.
  • Metalli: ferro.
  • Essenze ideali: sandalo, garofano, lavanda.
  • Simbolo: Stilizzazione delle arcuate corna dell'Ariete.

Mitologia
La simbologia che meglio illustra le caratteristiche dell'Ariete è quella dell'antica leggenda del "Vello d'oro". Frisso, figlio del re di Boezia, stanco dei continui maltrattamenti subiti dalla matrigna, rivolge un'accorata preghiera alla madre, Nefele, "dea delle nuvole". Questa dona al giovane un Ariete alato, il cui manto è d'oro puro. Frisso, accompagnato dala sorella Elle, sale sull'animale e vola lontano, in cerca di luoghi sconosciuti. Durante il periglioso viaggio, purtroppo Elle si addormenta e cade in mare. Frisso riesce a salvarsi, ma perde la sua componente femminile: l'anima. La chiave psicologica è molto chiara: il nativo dà maggiore importanza all'azione fine a se stessa, sacrificando la riflessione e il calcolo dei rischi. 

Carattere
L'Ariete possiede grande forza ed energia, è sempre pronto a prendere l'iniziativa in ogni occasione: non aspetta certo che gli avvenimenti accadano: li fa accadere e basta! Spesso però si fa prendere dal panico quando deve affrontare i piccoli roblemi quotidiani, a causa della profonda incertezza che lo anima.Istintivo e dinamico, spesso incorre in gravi errori di scelta, dovuti alla mancanza di opportuna riflessione, di cui è il primo a fare le spese, a prezzo di grandi sacrifici e fatiche, per riconquistare il terreno perduto.
E' il primo segno dello Zodiaco, e segna l'inizio della primavera, per cui non ci si può certo aspettare che possa accontentarsi di un ruolo gregario: lui ha tutta la responsabilità di un giovane Prometeo, destinato a portare il fuoco sacro al mondo e questo ruolo gli piace troppo per consentire a chicchessia di metterlo in discussione. Il suo modo di vivere può certo tradursi in un'incapacità quasi totale di immedesimarsi nelle altrui esigenze, e , spesso, l'Ariete viene tacciato, non a torto, d'egocentrismo. La realtà comunque è più sfumata, perchè accanto a questa natura primaria, mossa da forti spinte, convive un animo estremamente romantico e bisognoso di continue prove d'affetto e di rassicurazioni. Ogni esperienza è da lui vissuta "a tinte forti" e, nel calice della vita, non deve rimanere nemmeno una goccia in avanzo!
L'Ariete non riesce a sopportare situazioni troppo complicate e fugge inorridito da persone dotate di una troppo acuta sensibilità, che potrebbero mettere un freno al grande bisogno di movimento, tipico del segno. Egli vive sempre e rigorosamente il momento presente, ha scarsa memoria del passato e non si cura certo del futuro. Nel lavoro come nella vita tende ad assumere un ruolo leader e mal sopporta costrizioni e imposizioni. può accettare un capo solo se questi sa dimostrarsi davvero all'altezza del ruolo. Possiede un certo virtuosismo verbale e facilmente può intraprendere una carriera oratoria (come quella d'avvocato), o, meglio, quella d'attore. Adora nascondersi, rivestendo ruoli diversi, ma difficilmente ama recitare nella vita. In ogni caso è molto attratto dal palcoscenico, che costituisce il modo più sicuro per imporsi e farsi ammirare dagli altri. Parecchi Ariete si sentono attratti dalla medicina e soprattutto dalla chirurgia, grazie alla loro abilità di diagnosi e al sangue freddo che sanno dimostrare in ogni circostanza. Marte, dio della guerra e protettore del segno, spesso li spinge a scegliere una carriera di tipo militare, dove emergono grazie alle loro doti di "affascinazione", che inducono gli altri a riconoscer loro ruoli guida. E' il segno più vitalistico di tutti e spesso i nativi trovano il giusto sbocco alla loro energia nello sport: dove certamente non si limitano ad ingrossare le fila dei tifosi della domenica, ma si impegnano in prima persona. Certamente la qualità di maggior spicco di chi nasce con il Sole in questo caloroso segno è la forte base morale, la lealtà che gli consente di ammettere, senza falsi pudori, gli eventuali errori commessi. La sua indole buona e generosa riesce, quasi sempre, a fargli perdonare ogni difetto.Sa essere un amico leale e disponibile, pronto a portare aiuto a chiunque lo chieda.E' vero, comunque, che non è sempre facile sopportare il suo modo brusco e violento di esprimersi. Difficilmente la cerchia di amici di un Ariete è molto vasta, perchè, pur esercitando un fascino diabolico su chi incontra, pochi sono poi quelli disposti a tollerare lo stressante ritmo di vita che impone. Solitamente tende a vivere le passioni amorose con indicibile trasporto e con una passionalità che non conosce ostacoli. Certamente però non è uno specchiato modello di fedeltà: l'amore per il flirt e soprattutto il costante bisogno di rassicurazione in merito alle sue amorose capacità, lo spingono sovente a cercare avventure. Con il partner tende ad assumere sempre un ruolo di comando e non accetta certo di essere subordinato. L'abilità di chi gli sta vicino deve essere quella di saperlo portare, con dolcezza, a far le cose desiderate, pur lasciandogli credere di essere stato lui l'unico artefice delle sue scelte.
Adora essere adulato e, dietro a tanto lucente smalto, nasconde la vulnerabilità di un bambino, il quale ha bisogno costantemente della guida affettuosa e dell'appoggio incondizionato della madre. Ama le auto sportive e il comfort non gli interessa più di tanto: lui vuole la velocità e il gusto per il pericolo lo spinge a scegliere il mezzo che può garantirgli di non essere mai sorpassato da nessuno. Se non può permettersi l'auto di gran marca, non si scoraggia, ma cerca l'abile meccanico che trasformi la sua normalissima vettura in una potente fuoriserie, magari usando qualche trucchetto ai limiti del codice. L'Ariete non è mai molto ordinato e facilmente, andandolo a trovare, si possono vedere i resti di qualche frettoloso pasto, consumato il giorno prima, o la valigia del viaggio del mese scorso, ancora da disfare. Di contro si rimane piacevolmente scioccati dallo stragrande numero di vasi colmi di fiori di tutte le varietà e colori: anche se lo ammette mal volentieri, è un grande romantico e adora i profumati doni che la natura offre nella stagione a lui dedicata. Il segreto dell'indiscutibile fascino di questo segno sta nell'imprevedibilità e nella strana e affascinante convivenza di aggressività e adorabile debolezza. Impetuosi e furiosi come un temporale estivo, questi Arieti non sono forse dei compagni molto tranquilli. Ma se togliete loro la noia delle incombenze quotidiane, se sapete comprenderli davvero, e, soprattutto, se siete disposti a rischiare, vi ripagheranno con passione e dedizione senza uguali al mondo. 

Come sedurre l'uomo Ariete
La cosa più importante da tener presente è che in nessun caso bisogna partire all'attacco: lasciatevi maliziosamente conquistare. Intrigatelo con una conversazione intelligente: lui apprezza soprattutto la "testa" di una donna, ma state attente a non strafare con atteggiamenti troppo saccenti: l'Ariete non sopporta di essere secondo a nessuno in nessuna occasione. Quando vi invita fuori, lasciate decisamente a lui lo scettro del comando, cercate unicamente di essere diverse e eccitanti, magari indossando "mise fuorilegge". Semaforo verde per spacchi mozzafiato, trasparenze provocanti, ma soprattutto intrigante biancheria intima.
Molto facilmente vi trascinerà ad assistere a qualche manifestazione sportiva: se non volete perderlo immediatamente, mascherate eventuli sbadigli e mostratevi divertite ed eccitate. Sul piano sessuale è un animale dai sani e robusti appetiti e la grande opinione di se stesso gli fa apprezzare molto la... sincera disponibilità, testimoniata da un atteggiamento disinvolto e sciolto. Questo comunque non toglie che dovete imparare a farvi desiderare. Quando riuscite a convincerlo a venire a casa vostra per una "cenetta", ricordate di riempire abbondantemente le stive. Puntate decisamente su un secondo abbondante e gustoso, tipo filetto Voronoff, fiorentina o cacciagione di vario tipo. Curate molto la preparazione della tavola e addobbatela sontuosamente, con ricca posateria d'argento. Per evitare imprevisti tenete di scorta un numero imprecisato di saporiti "stuzzichini" rompi-fame: con l'Ariete si conosce l'ora di inizio della serata, ma molto difficilmente si può stabilirne la durata. Non abbiate pudori a comunicargli il vostro amore, siate sincere e affettuose, sarà vostro per sempre! 

Come sedurre la donna Ariete
Non è la donna adatta a uomini deboli o dalle idee poco chiare: se vi sentite abbastanza "scafati"per lei, complimenti e auguri: il premio che vi attende è certamente degno di tanto coraggio! Dovete usare la tattica dell'accerchiamento stretto e non lasciarvi scoraggiare dall'aria di freddezza con cui all'inizio sembra trattarvi: è il suo modo per dimostrarvi che l'attirate. Ama molto lo sport e apprezza chi lo pratica, per cui invitatela a una partita a tennis, in barca a vela o ad assistere a un match di boxe. Inserite nella vostra conversazione simpatici aneddoti o il racconto di ardimentose imprese cui avete partecipato (tipo scalata del Monte Bianco o immersione nell'Oceano Indiano), ma attenzione a non indossare le piume del pavone se non le possedete: sa essere spietata con chi mente senza esserne all'altezza.
Attenzione a non suscitare la sua gelosia: si sente talmente superiore alle sue compagne di sesso che non tollera di essere paragonata ad alcuna, figuriamoci poi se accetta di essere sostituita... Con lei sortisce miglior effetto una telefonata fuori programma che una cena nel miglior ristorante della città. Per una serata "magica", organizzate tutto alla perfezione, ma lasciatela libera di scegliere il tipo di ristorante dove graziosamente "si lascia" invitare. Per prima cosa passate dal meccanico per mettere a punto la vostra automobile e proponetele una scorribanda fuori programma, a tutto gas, ma non dimenticate di arrivare con un romantico mazzolino di violette. E' una donna forte e sicura, ma adora sentirsi coccolata e protetta. Può risultare magari semplice trascinare questa deliziosa "preda" nella vostra tana, ma sarà molto più arduo trattenerla. Prima del fatidico incontro assoldate un esercito di agguerrite domestiche: lei è molto disordinata, per questo tanto più apprezza gli uomini ordinati. La scenografia deve essere curata in ogni particolare: dalla musica all'abbassamento delle luci, ai cuscini messi ad arte. Svaligiate il fiorista più rifornito della città, facendo incetta di esotiche orchidee, profumati lilium e romantiche camelie. Adora i regali, che devono rappresentare un omaggio alla sua femminilità: profumi intensi, biancheria eccitante, gioielli, ninnoli preziosi... Soprattutto vuole un amore forte e appassionato, che on conosca tentennamenti: vi ripagherà con lealtà e fedeltà assolute.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui