Che cosa serve per fare equitazione?

Quando si inizia un nuovo hobby, non sempre si è a conoscenza di cosa esattamente serve. In questa guida, prenderemo in esame quali sono le cose da acquistare per iniziare a fare equitazione.

0
78
Che cosa serve per fare equitazione

Quando si è un principiante nell’equitazione, si può rimanere letteralmente confusi dalla miriade di accessori che si possono trovare in un negozio dedicato a questo sport. Quali sono davvero gli accessori necessari per chi vuole iniziare a fare equitazione?

In questa breve guida, è possibile trovare un elenco dei “pezzi” più importanti da acquistare per cavalcare nel migliore dei modi. Questo elenco non è stato redatto sulla base di un aspetto buono o professionale, ma piuttosto puntando sulla sicurezza. In questo modo, sarà possibile evitare piccoli malanni e investire i propri soldi in acquisti sbagliati.

Il casco da equitazione

Il casco è senza ombra di dubbio il pezzo più importante per chi decide di fare equitazione. Protegge la testa del cavaliere al momento della caduta. È bene ricordare, che non si dovrebbe mai salire a cavallo senza il casco da equitazione ben allacciato in testa.

I cavalli sono animali che amano correre e fare salti, quindi è sempre possibile che si comporti in maniera non del tutto normale ad un comando errato. In questo caso, se si viene disarcionati, è bene avere la propria testa protetta.

Abbigliamento da equitazione

L’abbigliamento per andare a cavallo non è semplice abbigliamento. In molti casi, i pantaloni e le calze per fare questo sport sono realizzati con materiali dedicati e che contengono una serie di “rafforzamenti” per portare sostegno alla gamba. Tra le aziende più famose nel realizzare abbigliamento per il settore dell’equitazione, è possibile citare equiline.

Prodotti Made in Italy, che con il passare del tempo si sono affermati in tutta Italia ma anche nel resto dell’Europa. Sono molti, i negozi online e reali che permettono di trovare i prodotti di questa ottima azienda. Le linee professionali o quelle per principianti, sono tutte realizzate con estrema cura e con il massimo della qualità.

Calzature per equitazione

La scelta della giusta calzatura dipende da cosa si è scelto di fare. Se all’inizio si guida il cavallo con le staffe, diventa molto importante indossare delle calzature adeguate. Gli stivali da equitazione e le scarpe da equitazione sono progettate per non rimanere bloccate nelle staffe. Anche in caso di caduta, ci si potrà sganciare con facilità.

Inoltre, la suola di questa tipologia di calzature è simile a quella dei ciclisti. Quindi si aggancia alle staffe per offrire un ottimo ancoraggio al momento del vero e proprio utilizzo.

Guanti

Mantenere le redini di un cavallo, senza guanti, può portare alla creazione di una serie di vesciche sulle proprie mani. Per chi ha la pelle delicata, o comunque non vuole rovinarsi le mani, acquistare un paio di guanti in pelle è molto importante.

I guanti studiati per fare equitazione, oltre ad essere molto resistenti, permettono alla mano di avere una buona presa delle redini e di riuscire ad imprimere i giusti comandi al cavallo. Guanti non specifici per l’equitazione, non è detto che siano una scelta ideale per gestire nel migliore dei modi un cavallo.

Quando si inizia a fare pratica con un cavallo, non è detto che questo sport diventi il proprio preferito, nei maneggi è sempre possibile noleggiare un set base da utilizzare durante le prime cavalcate. Una volta che si sarà capito che è lo sport giusto, si può iniziare a pensare di acquistare un set completo in base alle indicazioni date. Buon divertimento J

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui